Il momento della C femminile

🏀 Sei in:, Serie C femminileIl momento della C femminile

Il momento della C femminile

Prosegue il campionato della nostra serie C femminile, parsa in grande crescita al cospetto di formazioni di alta classifica quali Marano e Rhodigium.

Le ragazze iniziano a mostrare una discreta amalgama, aldilà degli infortuni e gli impegni lavorativi che hanno limitato l’impiego di alcuni tra gli elementi più esperti della rosa.

 

 

Marano Vicentino-Pallacanestro Piovese 36-42

Pallacanestro Piovese: Galimberti 9, Boscolo 8, Ferrara 3, Masiero 10, Toniolo 9, Stefani 3, Sorgato, Caccavale, Desiderato N.e.
All.ri Minorello, Trabuio

 

Coach Minorello ce la racconta così:

Marano porta bene alla Piovese che anche questa stagione torna a casa con una vittoria. Partita sempre in equilibrio per i primi due tempi. Nel terzo periodo le padrone di casa allungano fino al +9 e la partita sembra prendere una direzione ma la Piovese reagisce e recupera lo svantaggio e mette la testa avanti con tre bombe consecutive che danno il +6. Gli ultimi minuti lottando su ogni pallone la Piovese mantiene il vantaggio e chiude la partita.

 

 

 

 

Pallacanestro Piovese-Rhodigium Basket 40-41

 

 

Pallacanestro Piovese: Piva 11, Morao, Cavalletto G. 7, Boscolo 4, Toniolo 1, Degan 2, Sorgato 5, Galimberti 2, Masiero 8, Invidia, Caccavale n.e, Desiderato n.e.
All.ri Minorello, Trabuio

Rhodigium Basket: Ballarin 10, Veronese 8, Turri 8, Favaro 7, Masarà 6, Zampini 2, Benini, Cappellato, Barlati, Malin, Marucco, Veronese E.

 

Il racconto di coach Minorello:

Non riesce per un solo punto Piovese l’impresa di battere la capolista. Partita intensa, dal ritmo alto: Rhodigium che inizia subito forte in attacco e raddoppiando e triplicando in difesa e Piovese che ci mette un paio di palloni persi per trovare il modo giusto di avanzare. Punteggio sempre in equilibrio, qualche strappo al massimo di 4 punti separa le due squadre. Piovese avanti di 3 a pochi minuti dalla fine si fa aggangiare e superare salvo poi portarsi sul -1 a un minuto dalla fine. La squadra di casa ha in mano l’ultimo tiro della partita ma la palla balla sul ferro ed esce. Peccato per le poche sbavature che alla fine si sono rivelate fatali. Piovese dimostra ancora una volta che la squadra ha tutte le carte in regola per giocarsela con tutte le avversarie.

By |2016-12-18T17:02:41+00:0018 dicembre 2016 - 17:02:41 CET|Campionato, Serie C femminile|0 Commenti

About the Author:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Accedi col tuo smartphone

QrCode Inquadra il codice qui a lato con il QR Scanner del tuo smartphone e potrai accedere rapidamente alla versione mobile del nostro sito senza nemmeno digitare l'indirizzo.
Per AndroidPer iOS
P.IVA 03937460289

Informativa Cookies

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy.
Accetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: