Due parole con Gigi Maggetto sulla prossima stagione che lo vedrà oltre che nel suo consueto importante impegno con le nostre giovanili in veste di responsabile tecnico della società ed istruttore degli Aquilotti e degli Esordienti, anche sulla panchina come capo allenatore della Pallacanestro Limena partecipante al campionato CSilver!

“Sono molto contento dell’opportunità che mi è stata offerta dalla Pallacanestro Limena ed in accordo con il Presidente ed il Direttivo della Piovese, a cui ho chiesto per correttezza il “permesso”, ho accettato questo ulteriore incarico, con la garanzia di non cambiare di una virgola il mio impegno con la società che considero la mia seconda casa e dalla quale non riuscirei mai a staccarmi!

Volevo assicurare con queste righe genitori e ragazzi che in questi giorni mi hanno scritto dispiacendosi di una mia possibile uscita da Piove, che non lascio assolutamente la società, come hanno scritto nei giornali erroneamente, ma anzi l’affetto e la stima che mi avete dimostrato mi darà la carica per lavorare con ancora più energia per la Pallacanestro Piovese e soprattutto per lo sviluppo del basket nella Saccisica attraverso le importanti collaborazioni con Basket Pontelongo, Basket Arzergrande e il Due Stelle Brugine!

Prendo l’occasione per salutare pubblicamente il mio caro amico coach Carlo Canton, allenatore capace e persona squisita, di una intelligenza fine, a cui dedico un abbraccio fraterno dal più profondo del cuore e a cui auguro di trovare la strada per migliorarsi sempre di stagione in stagione, di squadra in squadra, come ha fatto da quando è arrivato a lavorare con noi!
Per quando riguarda il nostro settore giovanile ci sono importanti cambiamenti e varie conferme.

Partendo dai più piccoli e dal nostro immenso Luca Spinello capace come pochi altri di lavorare con loro, cosa non facile vi assicuro, facendo crescere in loro man mano la passione per questo nostro bellissimo sport. Pulcini, Scoiattoli e Tigrotti come sempre le squadre seguite da Luca.

Come anticipato, Aquilotti ed Esordienti saranno di mia competenza: un gruppo che ormai conosco molto bene e uno che ho appena iniziato a conoscere sul campo! Due gruppi veramente fantastici, con i quali è un divertimento stare in palestra e ai quali come sempre chiederò qualcosina in più…sempre di più!!! Preparatevi!!!

Gradita conferma per coach Marco Greggio alla guida degli under 13 e degli under 15 che probabilmente affronteranno per la prima volta un campionato Gold! Gli ottimi risultati intrapresi dentro e fuori dal campo ne certificano le capacità tecniche ed umane! Quest’anno sarà affiancato dal nostro senior coach Alberto Mezzalana che metterà al servizio del giovane coach la sua lunga ed importante esperienza!

Cambio della guida invece per gli under 14 lasciati dal sottoscritto e passati nelle mani di coach Daniele Boaretto, fresco papà per la seconda volta!

Il gruppo è un diamante grezzo da cui bisogna estrarre la gemma nascosta lavorando con intensità e concentrazione per provare a far luccicare come non mai questa squadra dalla quale ci aspettiamo importanti miglioramenti.

Grandi novità riguardano gli under 16 che parteciperanno al campionato Gold; il gruppo sarà formato dall’unione dei nostri ragazzi con gli amici del Due Stelle e condotto dal nuovo coach Mario Scarin! Come si dice l’unione fa la forza, è proprio in questo caso il detto è più vero che mai! Nasce un gruppo completo e competitivo che se metteranno in campo il carattere del loro coach potranno togliersi molte molte soddisfazioni!!

Gli under 18, affidati anche quest’anno alla coppia dei coach Zagolin- Dal Zotto, si apprestano ad affrontare una nuova ed impegnativa stagione tra campionato Gold e il coinvolgimento di diversi ragazzi nella nostra prima squadra dove si respira aria sempre più giovane, sulla scia del lavoro di ringiovanimento indicata negli ultimi due anni da Coach Canton!

Passando alla nostra prima squadra, lo stesso coach Zagolin sarà il nuovo Head Coach della Promozione, e a cui mando un grosso in bocca al lupo per questa prima importante esperienza da allenatore senior, dopo essere stato per anni da giocatore uno dei pilastri della squadra, a cui anch’io mi sono molte volte affidato!

Carattere e voglia di fare non mancano certo a Nicola, e lui saprà sicuramente trasmettere queste caratteristiche soprattutto ai giovani che si affacceranno in prima squadra e che dovranno imparare a lottare con i grandi.

Come sempre al fianco dei coach ci sarà anche Fabio “FIT” Forin, il nostro preparatore fisico, coach preparatissimo, sempre “in studio” delle ultime novità in materia, con il quale condivido ormai da quasi vent’anni il lavoro in palestra e di cui mi fido ciecamente ed al quale viene affidata la gestione della parte fisica degli atleti sempre più importante nel basket moderno.

Volevo fare poi un saluto particolare a Riccardo Livieri, che dopo gli ottimi risultati personali e di squadra raggiunti nella nostra società, si appresta a raggiungere una destinazione importante! A Ricky un grandissimo in bocca al lupo e che diventi uno stimolo e un esempio per i ragazzini più piccoli, perché l’impegno, la determinazione e la costanza in ogni caso portano a belle soddisfazioni!!

Un ultimo pensiero rivolto a Renzo Marigo; iniziamo per la prima volta una stagione senza di lui; anche se negli ultimi anni non era molto presente sapevamo di essere sempre nei suoi pensieri. I suoi insegnamenti dentro e fuori dal campo li porterò sempre con me e ne farò un tesoro da regalare ai giovani atleti e allenatori che calcheranno il parquet del Borgo Rossi.

Chiudo ribadendo a gran voce il mio grande affetto e soprattutto il mio immutato impegno verso atleti genitori staff e direttivo della Piovese!

Buona Estate a tutti!!!