Seconda sconfitta di fila per la serie D che in quel di Spresiano senza Pengo e con diversi effettivi alle prese con malanni di stagioni va a fondo al cospetto di uno Spresiano che dopo qualche stop di troppo ha affrontato la gara col coltello tra i denti.

Dopo una buona partenza dei nostri ben presto i padroni di casa hanno preso in mano le redini della gara, spinti da un Alberti incontenibile e da un Colladon che con esperienza ed efficacia ha chiuso i pochi momenti buoni della nostra compagine durante la gara.

Dopo il 1T chiuso sotto di 14 punti la ripresa non ha avuto un copione diverso con i padroni di casa più tonici, pronti e decisi dei nostri ragazzi.

Prossimo appuntamento giovedì 20 novembre sul difficile campo di Trevignano.

Piave Spresiano Maserada: Messina 6, Alberti 26, Calesso 11, Colladon 8, Stringher 12, Corsi 2, Ceron 2, Morandin 9, Catalano, Schiochetto.

All. Barbon  Ass.: Gugel

Soraman Pallacanestro Piovese: Pietrocola, Sartori 9, Zagolin, Meneghetti 3, Marzotto 6, Lazzarin, Vieno 15, Conte, Celeste 3, Pinato 10, Desirò 2, Benetello 8.

All.: Maggetto  Ass.: Canton

Arbitri: Forner Luca di S.Zenone degli Ezzelini (TV) Momente’ Eric di Quarto d’Altino (VE)

Note: Parziali: 22-14, 15-9; 23-14, 16-19

Soraman: TL: 12/22, T2: 9/28, T3: 8/30

Piave: TL: 20/30, T2: 22/49, T3: 3/13

Usciti per 5 falli: Sartori (Soraman Piovese)

Spettatori 100 circa.